giovedì 30 giugno 2016

Daisho - Egao no mura no tera

Dopo ITEN (vedi post precedente) ieri è stata la serata Daisho.
Stavolta è toccato a me portare tutto il necessario: pezzi e soprattutto scenari del "villlaggio sorriso", mi spiace solo che non sia ancora finito, ma l'infortunio ha sballato anche i piani di realizzazione, volevo prepararlo per lo scorso marzo, sarà per quello 2017... inutile affrettarsi.


Torniamo al gioco, per l'occasione avrei finalmente potuto usare parte della mia collezione nipponica.
Avevo portato diversi buntai: monaci sohei, pattuglia samurai, demoni, banditi, più alcuni personaggi di contorno, le foto delle miniature possono essere raccolte così: Galleria samurai



Gli ultimi prepartivi ed ecco il tavolo apparecchiato
Table is ready (building and scenics are still WIP, sorry)

Dopo un piccolo dibattito sulle liste da usare, sono stati scelti i demoni ed i monaci guerrieri, eccoli schierati ai lati opposti del tavolo.
The chosen buntai: Shoei monks and Kappa-Bakemons

Ambientazione: In tempio isolato protetto da uno spirito, un incantesimo blocca una "bella" principessa depositaria di un grande segreto, è in uno stato di sopensione e il primo buntai che la raggiungerà potrà svegliarla a portarla via con se e diventare il nuovo custode del segreto!
Story: In a lonely temple protected by a spirit, a spell blocks a "beautiful" princess keeper of a great secret, she is in suspended animation and the first buntai that reach the shrine will wake her and she can be taken safe away. Most important they will become the new keepers of this great secret!

Ai fini del gioco è lo scenario "bring them back alive"+"place of perfect harmony"+"temple", il tempio è suolo sacro ed ogni azione bellicosa entro 1 pollice da esso potrebbe risvegliare il kami (lo spirito che lo protegge) 1/2/3 su D10.

Scenario: "bring them back alive" + "place of perfect harmony" + "temple".
Temple is "sacred ground" and all hostile actions within 1" from could awaken the kami: roll  1/2/3 with D10.

Pronti-via! Assalto frontale nel tentativo di arrivare per primi
Ready go! Frontal assault: be the first to arrive was the only tactic for both buntai.


I demoni riescono ad arrivare prima e svegliano la "bella"... ma non conoscono l'oscuro segreto che essa cela!
La principessa è troppo avvolta dal suo incantesimo per avere una forma materiale chiara, si deve tirare un dado: pari la bella goblin di sinistra, dispari la bella ragazza di destra!
Demons win the run and wake up the "beauty"... but they do not know the dark secret she hides!
The princess is completely blocked by the spell to get a clear material form; player must roll a die: even the beautiful goblin, odd the beautiful girl!

 
Il demone è stato fortunato (forse, non conosco bene i gusti dei demoni), ed èYoko a materializzarsi dentro al tempio.
The demon was lucky (maybe, I don't know demons taste), is Yoko to materialize inside the temple.



La reazione dei monaci è furiosa: se non possiamo essere noi i custodi del segreto del tempio del villaggio sorriso nessuno lo sarà!
Monks' reaction was furious: if we can not be the keepers of the smile-village-temple's secret no one will!

L'abate ordina: tutti avanti senza pietà per la ragazza! Inveisce anche provando a lanciare le sue maledizioni alla ragazza. Yoko è riuscita a scappare, protetta dal suo demone-salvatore che impegna l'eroe dei monaci all'interno del tempio.
Nessuno si cura della reazione del kami... e fa bene, ieri sera forse era in ferie, non si è risvegliato nonostante il rumore dei combattimenti.

The abbot orders: forward boys and no mercy for the girl! He inveighs trying to launch his -lesser-curses to the girl. Yoko managed to escape, protected by his demon-savior who committed the monks' hero inside the temple.
No one cares about the reaction of the kami ... and does well, perhaps last night was on vacation, it is not been awakened despite the noise of the intense fightings.



 Yoko è fuggita ed i demoni cercano di farle scavalcare il muro coprendole la ritirata, ma..
Yoko has fled and the demons try to make her climb over the wall covering the retreat, but ..
... ma il dado gira e la "mano de dios" si incaglia su una serie di tiri da urlo e tutto finisce in una mega rissa a bordo del muro sud, dove i poveri demoni vengono chiusi dei monaci.
Non è finita qui! Oltre al danno la beffa; l'abate riesce a scagliare la sua maledizione e Yoko perde la sua forma umana, palesandosi sotto il suo alter-ego: Myou la principessa goblin!

... but the lucky turns and several demons bad rolls resolve all in big brawl near the southern edge of the wall.
And it is not over! The abbot spells his lesser-curse and Yoko became: Myou the goblin princess!


  -  

La maledizione si spezza e Myou torna Yoko ma... si è spezzato anche qualcosa nei demoni che sono massacrati ad uno ad uno dagli ottimi lanci degli sohei.
Nulla da fare, Yoko viene eliminata i monaci decidono che può bastare: tornate nel vostro mondo di tenebra! dicono a pochi demoni rimasti... e velocemente prima che ci ripensiamo!

The curse is broken and Yoko is back ... but something is broken too with demons rolls and they are slaughtered one by one by the excellent sohei dice results.
Nothing to do, Yoko is over and the monks decided that is enough: go back in your world of darkness! The abbot yells to the few demons survived ...and quickly before we look back!




Considerazioni finali:
Il gioco mi è piaciuto molto, nonosante abbia un po' sotto-potenziato i demoni, in realtà il loro buntai doveva essere più forte, ma a furor di popolo è stato chiesto di di far giocare le tartarughe ninja... pardon i kappa e quindi i valori dei pezzi grossi li ho abbassati: da oni a semplici bakemono; idem i kappa, non potevo farli troppo simili ai TMNT salvo non giocare a punteggi raddopiatti.
Ieri era una partita introduttiva, va bene così.


Come dicevo il gioco mi piace sotto tutti gli aspetti, scenari, creazione liste, decisioni tattiche ecc... si presta benissimo all'utilizzo di buntai storici e fantastici. Ho solo dato un assaggio di quello che si può fare.

La parte che ha funzionato meno sono io come narratore e preparatore delle liste... ognuno dovrebbe pepararsi la sua, non era possibile in questo caso, ma la "propria" squadra si gioca in altro modo, no?

Speriamo sia piaciuto anche agli altri, non vedo l'ora di rimettere tutto nel mezzo, magari dipinto per bene ;-)

My thoughts:
I really enjoyed the game, I had a bit under-powered the demons, actually their buntai had to be stronger, but by popular acclaim was asked to play ninja turtles ... pardon the kappa, then the values of the big boys have been lowered from oni to simple bakemonos; kappas too, I could not use them too similar to TMNT, unless double the points. It was just a demo game for my club fellows and too many figures it's not a good idea.
As I said I like the game in all aspects, scenarios, buntai creations, tactical decisions etc ... good for of historical and fantasty buntai.
I have only give them a taste of what you can do, I look forward to play again.



Per finire ecco le liste usate...
The list I use for this game
 

giovedì 23 giugno 2016

ITEN - In the Emperor's name

Su un pianeta lontano lontano... serata Sci-Fi con le regole "in the Emperor's Name", gioco da cui derivano i più conosciuti, "in her Majesty's name", Daisho e l'ultimo "Blood Eagle".
Questo è il gioco da cui è iniziata la serie, ambientato nel mondo del WH40K, utilizza cioè le razze e le caratteristiche di quell'universo, ma con una meccanica diversa, diversa anche da i suoi successori.
Si nota leggendolo e giocandolo che non è un gioco "rifinito" come gli altri, che sono commerciali, mentre questo è free. 

Per me che non mi intendo di 40K il gioco gira; solo alcuni conoscevano le regole di IHMN, pochi si erano preparati le liste (il nodo più dolente delle "cose da finire"), eppure con la spiegazione di 5 minuti siamo riusciti a far girare un tavolo con 7 giocatori ed altrettante bande.
Io poi avevo portato una lista che nemmeno è prevista esplicitamente, ma ricavata dal lavoro di altri fan.

Lo scenario, per il quale si rignrazia Andrea - che sorride nella foto - era il primo del libro "kelly's hereos", ovvero recuperare un artefatto che sta a centro del tavolo (nel carro rosso) e portarlo via nella zona di schieramento. Per la cronaca lo sconto è stato tra vari capitoli di Space marines, e un'improbabile alleanza aliena composta da: tiranidi, tau, eldar e chaos.
Altra grossa differenza è l'uso dei D6 invece che dei D10, che con questa varianza di specie appiattisce un po' troppo le caratteristiche. 

Mancano ancora molti equipaggiamenti, armi e regoline che invece ci sono negli altri libri.
Poco male, l'idea della serata era in fondo quella di introdurre tutti (anche chi non aveva giocato a INHM) al prossimo appuntamento con Daisho, dove viste le regole base si tratterà solo (si fa per dire) di puntualizzare le differenze del periodo storico... o mitologico, perchè Daisho e Blood Eagle, si possono giocare anche come scontri tra esseri della mitologia giapponese e norrena.
 

Altre foto della base
-

-

Un paio di scatti dell'assalto degli xenomorfi (o tirandi se volete), dove quelle simpatiche bestioline  spronate dai due capo-muta (vedi anche ultima foto del gruppo superiore) hanno cercato di sciamare addosso ai poveri marines per farli cadere sotto la loro piattaforma, nelle fauci del pezzo-da-90; tattica più da branco di lupi che da xenomorfi... ma dopotutto chi l'ha mai visto un vero xenomorfo, no?
Non ci sono riuscito per un turno, la partita è finita prima ;-) sarebbe stato interessante vedere che succedeva.
-

Per chi fosse interessatoo eco un paio di link:
Sito ufficiale: https://iten-game.org/
Forum:https://www.forgeofwar.uk.com/forum/index.php

Come scrivevo, una delle note più dolenti del gioco è la mancanza di liste fatte a modo, e/o di un software decente per la creazione delle liste partendo dalla versione 2, perchè il sito è inusabile.

Beh, il software in realtà c'è adesso,un semplice foglio di calcolo excel/calc che ho ricavato da uno base per IHM, link a fondo pagina.
Ho usato le liste della v2, i valori del sito https://rb.iten-game.org/ e alcuni post del forum, modificatelo a vostro piacimento se vi sembra manchi qualcosa.


I will link here my two ITEN retinue builder spreadsheet (Excel and Calc version) I used for this games, feel free to download them and modify for your games.

giovedì 9 giugno 2016

Rampant Soirée

Doppio tavolo "rampante" ieri sera:
Tavolo 1 Lion Rampant - Guerrra dei cento anni.



Tavolo 2 Dragon Rampant - test match. Ovvero un allegro mescolone di pezzi fantasy per introdurre il gioco a due nuovi giocatori e per provare il gioco a noi che conoscevamo la versione "storica".
Nello specifico: uomini-bestia & ogres VS umani & elfi oscuri (2x12pt)

Leader (Ogre) vs Lancieri umani

 I ranger avvistano i nemici
-
I miei 12pt: 1x Bellicose foot leader [SMU] - 1x Bellicose foot [RMU] - 1x Lesser warbeast