lunedì 14 febbraio 2011

Opolchenie

 Iniziamo allora con la mia ultima fatica, si fa per dire.
 Gli Opolchenie.
Chi erano costoro? Come dice Wikipedia: "era il nome di truppe irregolari formate dalla popolazione in Russia e Unione Sovietica per combattere a fianco dell'esercito regolare durante diverse guerre nel corso della sua storia."
In questo caso visto che si tratta di pezzi per SDS, direi Russi, non a caso ho deciso di fare il loro porta-bandiera in guisa di Pope con tanto di gonfalone e immagine sacra.
I pezzi sono "Steve Barber Models" e "Front Rank", il pope è una conversione di un pezzo medievale russo di Mirliton con piccole varianti al cappello, barba e poco altro.




Plotone al completo

Squadra A

Squadra B

Comando e Porta bandiera
 Altre piccole modifche sono state fatte ai pezzi che in origine prevedevano l'uso della picca e non del moschetto, io ho preferito farli tutti "sparanti" utilizzando moschetti extra che avevo, la tromba del trombettiere è autocostruita con un po' di materia verde e tanta pazienza.
Le foto non gli rendono giustizia, si perdono molte delle sfumature sulle quali ho perso un paio di diottrie, ho utlizzato per la prima volta la tecnica della "wet palette" sut tutti i modelli, faticosa per uno poco paziente come me, ma i risultati ci sono.

Alla prossima

Il mio primo post.

Inizia oggi questa nuova avventura da blogger, avrò mai tempo per scrivere qualcosa? Non credo, ma lo spazio è gratis ahahahahahahaha.
Scemenze a parte, potrei pubblicare un po' dei resoconti delle mie partite a "soldatini" o la loro pittura... citando il famoso film: questo è il mio blog, ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio.